Domenica 10 giugno 2018
Al centro dell'intenzione di preghiera di questo mese troviamo l’Internet e i social network: mezzo che può amplificare moltissimo le nostre iniziative di incontro e solidarietà. L’intenzione del Pontefice per il mese di giugno: «Che la rete digitale non sia un luogo di alienazione. Sia un luogo concreto, un luogo ricco di umanità».

«Internet è un dono di Dio, ed è anche una grande responsabilità. La comunicazione, i suoi luoghi e i suoi strumenti hanno comportato un ampliamento di orizzonti per tante persone. Approfittiamo delle possibilità di incontro e solidarietà che ci offrono le reti sociali. E che la rete digitale non sia un luogo di alienazione. Sia un luogo concreto, un luogo ricco di umanità. Preghiamo insieme perché le reti sociali non annullino la propria personalità, ma favoriscano la solidarietà e il rispetto dell’altro nella sua differenza»

Internet e le reti sociali ci aprono molte possibilità. Ma bisogna usarle bene e per il bene. Non per isolarci, ma per comunicare meglio. Non per diffondere menzogne, ma per raccontare verità. Rete Mondiale di Preghiera del Papa (Apostolato della Preghiera).