Il Padre Generale, Teresino Serra, non potendo partecipare personalmente al Simposio 2008 di
Limone sul Garda ha inviato ai partecipanti un fraterno saluto

MISSIONARI COMBONIANI DEL CUORE DI GESÙ
Via Luigi Lilio, 80
C. P. 10733 00142 Roma (Italia) Fax 06 51.94 52.75
Tel. 06 51.94.51
Partecipanti al
Simposio Comboniano di
Limone sul Garda
28-31 luglio 2008

Carissimi,
un saluto fraterno nel Cuore trafitto di Cristo Buon Pastore!

Desidero all’occasione del terzo Simposio Comboniano di Limone essere unito a voi tutti per esprimere la mia vicinanza e partecipazione a questo incontro così significativo ed importante, organizzato dalla Provincia Italiana, per approfondire l’oggi del cammino comboniano partendo dalla pietra fondante ed ispiratrice: San Daniele Comboni.

Il tema scelto per questi giorni di studio “IL PIANO E LA MISSIONE GLOBALE. Africa - Europa: quale reciprocità?” è quanto mai opportuno in questo tempo di preparazione al prossimo Capitolo ordinario speciale del 2009. Dal Piano del Fondatore, infatti, desideriamo entrare nella storia del terzo millennio con quella novità comboniana che ci renderà capaci di offrire agli uomini e alle donne del nostro tempo la buona notizia di Gesù Risorto con la fedeltà del nostro carisma missionario.

Vi ringrazio di cuore per le vostre riflessioni, per il contributo missionario e profetico che lo Spirito potrà suggerire a voi tutti in questa settimana particolarmente comboniana. L’Istituto, la Chiesa, la Missione hanno bisogno di questo soffio nuovo di idee, di visione aperta alla crescita del Regno, di ricerca perché “l’illuminazione dall’alto del Comboni” possa essere una risposta quanto mai reale ed autentica alle strade missionarie dei nostri giorni.

Soprattutto, mi auguro che il vostro lavoro sia il regalo più bello offerto alle Province Comboniane d’Europa per un rinnovato impegno di presenza e di testimonianza missionaria.

A nome mio personale e del Consiglio Generale, porgo il mio augurio per i buoni frutti del Simposio e affido voi tutti e il vostro lavoro all’intercessione di San Daniele Comboni, Fondatore e Padre.

Fraternamente,

p. Teresino Serra

Roma, 24 luglio 2008
Ai Partecipanti al Simposio Comboniano