Roma, sabato 6 agosto 2011
Come segnalato dai grandi mezzi di comunicazione, la situazione nel Corno d’Africa è drammatica. Dieci milioni di persone sono colpite da siccità e carestia. Centinaia di migliaia i profughi. Per alleviare le sofferenze di queste popolazioni, è possibile partecipare all’opera di soccorso effettuando versamenti con bollettino postale o bonifico bancario.
[Foto: Caritas Italiana]

I Missionari Comboniani sono presenti nel Nord del Kenya e nel Sud dell’Etiopia. Attraverso di loro è possibile aiutare le popolazioni in quelle aree. Per aiuti alla Somalia, si suggerisce di indirizzare gli aiuti a Caritas Italia.

"Non manchi a queste popolazioni sofferenti la nostra solidarietà
e il concreto sostegno di tutte le persone di buona volontà
".
Benedetto XVI

Per effettuare i versamenti con bollettino postale o bonifico bancario:

Per l’Etiopia:

Banca:
Collegio Internazionale D. Comboni
Banca Prossima - fil. Milano (5000)
IBAN: IT32 K033 5901 6001 0000 0003 414

Posta:
Collegio Internazionale D. Comboni
Via Luigi Lilio 80 - 00142 ROMA
CCP n° 11786001

Causale: Emergenza Corno d'Africa
Per informazioni: www.comboni.org

 

Per il Kenya:

Banca:
Fondazione Nigrizia di Verona
Vicolo Pozzo 1, 37129 Verona
IBAN: IT47 M050 3511 7021 9057 0352 779

Posta:
Fondazione Nigrizia di Verona
Vicolo Pozzo 1, 37129 Verona
CCP 7452142

Causale: Emergenza Corno d'Africa
Per informazioni: www.fondazionenigrizia.it

 

Per la Somalia:

Banca:
Caritas Italiana
Banca Prossima, via Aurelia 796, Roma
IBAN: IT 06 A 03359 01600 100000012474

Posta:
Caritas Italiana
Banca Prossima, via Aurelia 796, Roma
CCP 347013

Causale: Carestia Corno d’Africa 2011
Per informazioni: www.caritasitaliana.it

Economato Generale dei Missionari Comboniani