Domenica 31 maggio 2015
Si apriranno domani i lavori dell’Assemblea Generale Annuale delle Pontificie Opere Missionarie, ospitati presso la Casa di Esercizi dei Salesiani, a Roma. I Direttori nazionali delle POM provenienti da tutti i continenti, insieme al Presidente ed ai Segretari generali delle quattro Opere della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli si ritroveranno quindi per il loro appuntamento annuale che prevede la Sessione pastorale e la Sessione ordinaria. Il tema di quest’anno è “Come sostenere la missione universale oggi e domani”. Nella foto: P. Vincenzo Balasso, missionario comboniano, in Ecuador.

 

Card. Fernando Filoni,
Prefetto della Congregazione
per l’Evangelizzazione dei Popoli.

 

I lavori dell’Assemblea Generale Annuale delle Pontificie Opere Missionarie saranno aperti dalle relazioni del Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, e dell’Arcivescovo Protase Rugambwa, Segretario aggiunto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e Presidente delle POM. La Sessione pastorale sarà dedicata al tema “Come sostenere la missione universale oggi e domani” ed avrà come relatore il Card. Orlando Quevedo, Arcivescovo di Cotabato . Giovedì 4 giugno avrà inizio la Sessione ordinaria dell’Assemblea, durante la quale i Segretari generali delle quattro Pontificie Opere Missionarie presenteranno il rendiconto dell’anno trascorso, la previsione di bilancio e le richieste di sussidio ai diversi progetti che sono pervenute.


P. Fernando Domingues,
Segretario generale della Pontificia Opera di San Pietro Apostolo.

 

Prenderanno quindi la parola il Segretario generale della Pontificia Opera della Propagazione della Fede, P. Ryszard Szmydki, OMI; P. Fernando Domingues, missionario comboniano, Segretario generale della Pontificia Opera di San Pietro Apostolo; la dott.ssa J. Baptistine Ralamboarison, Segretaria generale della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria; P. Vito Del Prete, PIME, Segretario generale della Pontificia Unione Missionaria oltre che Direttore del CIAM e di Fides. Alle relazioni seguiranno gli interventi dei presenti, la discussione in aula e l’approvazione dei progetti. L’ultima relazione sarà di Mons. Silvano Rossi, Incaricato dell’Amministrazione. Venerdì 5 giugno il Santo Padre Francesco riceverà in udienza i partecipanti all’Assemblea. Il programma dei lavori prevede poi gli incontri dei Direttori nazionali per continente, l’esame delle decisioni assembleari, l’approvazione dei bilanci e dei progetti e altri adempimenti finali. L’intervento conclusivo del Presidente delle POM, Mons. Rugambwa, chiuderà i lavori dell’Assemblea sabato 6 giugno. [News.va].


P. Paul Rees Gordon (a sinistra nella foto), comboniano, direttori nazionali delle POM in Sudafrica,
con Mons. Thomas Graham Rose, vescovo della diocesi di Dundee.