Perché il ministero della Famiglia Comboniana rafforzi la “giustizia di genere”, in particolare la difesa di donne e ragazze. Preghiamo.