Lancio dell’iniziativa “Fame e sete di giustizia, digiuno di solidarietà con i migranti”

Immagine

Venerdì 26 marzo 2021
Il Digiuno di Giustizia in solidarietà dei migranti e il Cantiere Casa Comune ci invitano a partecipare alla Conferenza stampa per il lancio dell’iniziativa “Fame e sete di giustizia” – Digiuno di solidarietà con i migranti che, in seguito alle norme di contrasto alla diffusione del covid, avrà luogo online, oggi, alle ore 12:00.

VENERDI 26 marzo alle ore 12, su piattaforma Zoom:
https://us02web.zoom.us/j/83273198797?pwd=anJlanZVMU13RURFY2FaWFF4MXMyUT09
ID riunione: 832 7319 8797
Passcode: 525638

Intervengono:
Cardinale Franco Montenegro, arcivescovo di Agrigento
Padre Alex Zanotelli, missionario comboniano
Blessing Okoedion, presidente dell’Associazione Weavers of hope
Sonny Olumati, attivista del movimento #ItalianiSenzaCittadinanza
Marco Omizzolo, sociologo Eurispes e presidente di Tempi Moderni

Davanti all’immane tragedia dei morti nel Mediterraneo che non conosce sosta, da ormai tre anni (2018), è stata promossa l’iniziativa del Digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti, che si ritrova ogni primo mercoledì del mese a digiunare davanti al Parlamento. Questa giornata di digiuno è per sottolineare la dimensione politica di questo atto, condiviso anche da parte di religiose/i nei monasteri, di cittadine/i nelle proprie abitazioni e da tanti gruppi che digiunano davanti alle Prefetture della propria città.

Il Cantiere Casa Comune sostiene il Digiuno di Giustizia ogni primo mercoledì del mese e insieme, partendo da Lunedì 29 marzo 2021, inizio della Settimana Santa per i cristiani, lanciamo un digiuno a staffetta che vuole coinvolgere tutti e tutte. Ogni persona, comunità, associazione può iscriversi e partecipare come gesto radicale e nonviolento di difesa della vita e della dignità dei fratelli e sorelle migranti, in opposizione alla sazietà e all’indifferenza di un’economia che uccide e di un mondo che non si lascia più toccare dal dolore e dalle lacrime vere degli ‘scarti’.

Per aderire all’appello come singolo o associazione, gruppo, movimento, parrocchia, famiglia e per iscriverti al tuo/vostro digiuno di solidarietà nel giorno prescelto entra nella pagina: https://cantierecasacomune.it/fame-e-sete-di-giustizia/ 
Per informazioni e adesioni scrivi a: info@cantierecasacomune.it  oppure chiama alla segreteria del Cantiere Casa Comune: 045/ 8092390
Per informazioni su Digiuno di Giustizia in solidarietà con i migranti scrivi a: digiunodigiustizia@hotmail.com