Mercoledì 6 marzo 2019
Forse sembrerà difficile da credere, ma oggi ci sono più martiri che nei primi secoli. Sono perseguitati perché dicono la verità e annunciano Gesù Cristo a questa società. Questo avviene in particolare laddove la libertà religiosa non è garantita. Ma anche in paesi che in teoria e sulla carta tutelano la libertà e i diritti umani. Preghiamo per le comunità cristiane, in particolare quelle che sono perseguitate, perché sentano la vicinanza di Cristo e perché i loro diritti siano riconosciuti. [Zenit] e [Il Video di Papa Francesco]