Lunedì 2 settembre 2019
Le miniere di cobalto sono un luogo di sfruttamento dei bambini. Lo rivela un video di skynews che mostra i bambini che lavorano in quelle miniere. Il cobalto è un elemento che è diventato essenziale nella produzione di batterie al litio e altri componenti per dispositivi elettronici. Le sue miniere più importanti si trovano nella Repubblica Democratica del Congo, che produce il 60% del cobalto mondiale. [jpic-jp]

Sfortunatamente, non esiste una legislazione che ne regola l'estrazione in Africa. Il saccheggio era prevedibile e il minerale viene estratto in condizioni disastrose per poi venduto a multinazionali, compresa la Cina e gli Stati Uniti, e nessuno chiede da dove provenga o come vi sia arrivato.

Il video mostra i bambini che trasportano sacchi di cobalto, che lavorano e si spostano su terreni estremamente pericolosi. Per preparare il video e mostrare cosa sta succedendo nelle miniere congolesi, il team di SkyNews ha viaggiato in diversi luoghi nella provincia di Katanga. Ha trovato bambini sfruttati in tutte le miniere. Tutti scalzi e senza alcuna protezione, lavorando per nove centesimi al giorno, anche sotto forti piogge. Hanno raccontato di avere dolori in tutto il corpo perché sono costretti a lavorare più di dodici ore al giorno. Come se ciò non bastasse, i tunnel della miniera sono scavati a mano, senza attrezzi dai minatori. Le gallerie non hanno alcun tipo di struttura, quindi durante i giorni di pioggia, diventanot un rischio mortale. Ci sono, secondo il team di SkyNews, numerose miniere incontrollate in cui bambini, donne e uomini lavorano in condizioni di piena schiavitù.

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha avvertito in molte occasioni sui rischi del cobalto per la salute. Nonostante ciò, i bambini che lavorano in queste miniere lo manipolano senza alcuna protezione. Ci sono bambini che giocano con pietre di cobalto e donne incinte con altri bambini al seguito che lavorano instancabilmente per rimuovere il materiale dalla miniera. I medici della zona segnalano anche malattie e tumori misteriosi. Apparentemente, l'acqua che raggiunge le zone abitate sarebbe completamente contaminata dal cobalto. La catena di approvvigionamento è completamente opaca. In esso si mescolano le brutte condizioni delle miniere illegali, lo sfruttamento dei bambini e l'inquinamento dell'area.
[jpic-jp]

Guarda il video prodotto da SkyNews e pubblicato da Cecilia Hill il 3 marzo 2017. Anche in inglese le immagini dicono tutto. Inside the Congo cobalt mines that exploit children