Mancano 140 giorni al 09-09-2018, [Assemblea Intercapitolare dal 9 al 30 settembre 2018 a Roma ]

P. Tesfaye in Ecuador
P. Tesfaye Tadesse Gebresilasie visita dal 3 al 25 aprile la Provincia comboniana dell’Ecuador con Fr. Alberto Lamana
Fr. Lamana visita la DSP
Fr. Alberto Lamana Cónsola visita dal 18 al 29 aprile la Provincia comboniana della DSP
P. Pietro in Uganda
P. Pietro Ciuciulla sarà dal 15 aprile al 1 maggio in Uganda per Incontro Economia e Prime Professioni
Fr. Alberto Lamana a pesaro
Fr. Alberto Lamana Cónsola partecipa dal 30 aprile al 3 maggio all’Incontro dei Fratelli a Pesaro
P. Jeremias a Parigi
P. Jeremias dos Santos Martins visita dal 3 al 7 maggio la comunità di Parigi
Data di Nascita: 21/11/1940
Data Decesso: 17/03/2018
Luogo Decesso: Newark/USA
Data di Nascita: 23/03/1943
Data Decesso: 15/03/2018
Luogo Decesso: Brescia/I
Data di Nascita: 20/10/1931
Data Decesso: 03/03/2018
Luogo Decesso: Ellwangen/D
Data di Nascita: 04/05/1932
Data Decesso: 19/02/2018
Luogo Decesso: Castel d'Azzano/I
Data di Nascita: 04/05/1942
Data Decesso: 08/02/2018
Luogo Decesso: Castiglione delle Stiviere/Italia
più letti

Domenica 22 aprile 2018
La Terra è di tutti, soprattutto oggi, 22 aprile
, che si celebra la Giornata mondiale della Terra, un’ottima occasione per parlare di ambiente e ricordare come le azioni quotidiane di ogni singolo individuo possano contribuire a proteggerlo. La Giornata della Terra è la più nota e importante manifestazione al mondo sull’ecologia e a protezione dell’ambiente. La Giornata della Terra quest’anno è nello stesso giorno della “March for Science”, una marcia organizzata in oltre 500 città del mondo allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e la politica sulla ricerca scientifica e le opportunità che offre. La Giornata della Terra fu indetta per la prima volta dalle Nazioni Unite nel 1970, seguendo gli intenti del movimento ecologista degli Stati Uniti, che aveva deciso di fissarla per il 22 aprile. È un momento di festa, ma anche un’occasione per informare e dare consigli su come inquinare meno e preservare gli ecosistemi. [
www.jpicroma.org].

Il Pastore Buono abbraccia il mondo intero nel suo Cuore
P. Romeo Ballan, mccj

Un solo gregge guidato da Dio
Don Joseph Ndoum

Giovedì 19 aprile 2018
Erano stati 13 i morti a Columbine nello Stato del Colorado; 26 a Sandy Hook nello Stato del Connecticut; e 17 alla Marjory Stoneman Douglas in Florida. Negli ultimi vent’anni dal 1999 ad oggi 2018 ci sono stati più di duecento assalti di massa (mass shootings) che nel tempo, crescendo in numeri, hanno definito in maniera inequivocabile la continua ecatombe che gli USA stanno vivendo e lo schock e i traumi che queste vittime vivono nelle scuole ma anche in molti luoghi pubblici dove sono successi. Negli Stati Uniti, i nomi di luoghi o scuole sono sempre ricordati con i numeri di morti o di feriti che questi attacchi hanno causato. Ciò che non dicono i numeri dei morti o feriti sono i danni collaterali di questa crisi, prevalentemente americana. I numeri comparati ad altre nazioni a livello universale parlano chiaro: non esiste al mondo un altro paese più incline alla violenza e uccisioni con le armi nei confronti dei propri cittadini.

Miércoles, 18 de abril 2018
Cambiemos el sistema no el clima, es una frase que gana cada vez más audiencia. ¿Pero qué significa cambiar el sistema? ¿Estamos hablando sólo del sistema económico o de algo mucho más amplio? ¿Cómo podemos avanzar en la construcción de visiones alternativas a ese sistema que está liquidando la vida como la conocemos? Esta animación de dos minutos parte de la premisa de que la crisis que enfrentamos es una crisis sistémica y que para superarla es necesario construir alternativas sistémicas al capitalismo, al productivismo, al extractivismo, al patriarcado, a la plutocracia y al antropocentrismo. Este proceso de construcción de alternativas requiere de la complementariedad de distintas visiones como el Vivir Bien, los comunes, el decrecimiento, los derechos de la Madre Tierra, los ecofeminismos, la desglobalización y otras. (Haga clic aquí para ver el vídeo)