COMBONI, QUEL GIORNO

Sei malattie spirituali: verifichiamoci

Insieme alla Comunità diocesana anche noi della Vita Consacrata proviamo a trovare modalità, tempi e spazi nell’arco della Quaresima, per fare una seria verifica sul nostro cammino e sulle nostre malattie spirituali. I frutti di questo confronto maturo possano essere le basi per un rinnovamento della comunità, sotto la guida dei pastori, in comunione con tutta la diocesi e con la Chiesa intera, chiamata ad “uscire” per essere ancor più a contatto con l’umanità di oggi, sempre assetata di Vangelo. Qui [comboni.org] pubblichiamo sei riflessione sulle sei malattie spirituali del nostro tempo alla luce dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco “Evangelii gaudium” (EG), preparate dalla Diocesi di Roma per la Quaresima 2018.

Lunedì 19 febbraio 2018 Insieme alla Comunità diocesana anche noi della Vita Consacrata proviamo a trovare modalità, tempi e spazi nell’arco della Quaresima, per fare una seria verifica sul nostro cammino e sulle nostre malattie spirituali. I frutti di questo confronto maturo possano essere le basi per un rinnovamento della comunità, sotto la guida dei pastori, in comunione con tutta la diocesi e con la Chiesa intera, chiamata ad “uscire” per essere ancor più a contatto con l’umanità di oggi, sempre assetata di Vangelo. Qui sotto pubblichiamo sei riflessione sulle sei malattie spirituali del nostro tempo alla luce dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco “Evangelii gaudium” (EG), preparate dalla Diocesi di Roma per la Quaresima 2018. [Vedi allegato]
Lunedì 19 febbraio 2017 È quanto emerge dal rapporto del Centro internazionale studi sulla famiglia, che ha realizzato oltre 3mila rilevazioni sulle “relazioni familiari nell’era delle reti digitali”. I dati riflettono rapporti sempre più “ibridi”, in cui il contatto diretto tra le persone è integrato, a volte sostituito, da relazioni digitali e da interazioni a distanza. È cambiato così il modo di comunicare tra genitori e figli, grazie alla presenza della tecnologia. “Dai dati dell’indagine emerge che l’ibridazione delle relazioni interpersonali con la rete sembra avere più effetti positivi che negativi a riguardo di quasi tutti gli indicatori della coesione familiare e, in parte, anche rispetto alla partecipazione civica nella sfera pubblica”.[Filippo Passantino – SIR]
Lunedì 19 febbraio 2018 «No alla violenza». Papa Francesco tuona dalla finestra del Palazzo apostolico, dove recita l’Angelus con 20mila fedeli in piazza San Pietro: «Le vittorie ottenute con la violenza sono false vittorie; mentre lavorare per la pace fa bene a tutti!». E, guardando con preoccupazione al «tragico protrarsi di situazioni di conflitto in diverse parti del mondo», annuncia una speciale Giornata di preghiera e digiuno per la pace il prossimo 23 febbraio, venerdì della Prima Settimana di Quaresima, che sarà offerta in particolare per le popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan.
Lunedì 19 febbraio 2018 Grazie al gran lavoro svolto dal Comitato organizzatore brasiliano tutto è pronto per la realizzazione del prossimo Forum Sociale Mondiale (FSM) che si terrà dal 13 al 17 marzo 2018, a Salvador di Bahia (Brasile). Questa volta lo slogan del FSM è “Resistere è creare, resistere è trasformare”. ONG, sindacati movimenti popolari e di lotta, urbani e rurali, comunità indigene ed afro-discendenti, movimenti di donne, studenti brasiliani hanno ricomposto lo spirito di Porto Alegre, dove nacque l’esperienza del social forum, in una stagione di crescita partecipativa, di conquiste e di rafforzamento della democrazia.
Lunedì 19 febbraio 2018 Il giorno 15 febbraio, nell’aula capitolare dei Missionari Comboniani di Roma, è iniziato un ciclo di tre conferenze sui giovani dal titolo “I giovani alla ricerca della felicità”. La conferenza è stata tenuta da Sr. Caterina Cangià, salesiana e docente di Pedagogie e Comunicazione Mediale all’Università Salesiana. Sr. Caterina ha parlato su “I giovani e i social media: influssi sulle scelte di vita”. In maniera chiara e brillante Sr. Caterina ha esordito affermando che l’uso dei media da parte dei giovani rivela che essi sono «passati dal reale al virtuale, e dagli amici visibili agli amici ‘invisibili’»; la tendenza dei giovani europei, e italiani in particolare, è di dare sempre più spazio alla realtà virtuale con delle ricadute negative sulla qualità della relazione e alimentando una tendenza verso l’isolamento, l’individualismo e il soggettivismo. [Vedi allegati]
Domenica 18 febbraio 2017 «E’ grave – scrive Alex Zanotelli, comboniano – che un problema così impellente come la crisi ecologica non sia al centro del dibattito elettorale nel nostro paese. “Le previsioni catastrofiche – ci ammonisce Papa Francesco in Laudato si’ – non si possono più guardare con disprezzo e ironia. Potremo lasciare alle prossime generazioni troppe macerie, deserti e sporcizia”. Siamo oggi sull’orlo del disastro ecologico. Eppure continuiamo a procedere come se nulla fosse. La colpa è di tutti noi. Primo della politica, oggi prigioniera della lobby degli idro-carburi, poi del movimento ambientalista, oggi più che mai frammentato e indebolito, e infine delle comunità cristiane che non hanno ancora colto la sfida lanciata da Papa Francesco con Laudato si’: la sfida di una conversione ecologica”.»
Domenica 18 febbraio 2018 «L’acqua è insegnata dalla sete». Cita una poesia di Emily Dickinson per spiegare che oggi è necessario ritrovare «il coraggio di prendere la sete come maestra nei cammini dell’anima». Don José Tolentino de Mendonça ha scelto proprio l’«elogio della sete» come tema degli esercizi spirituali quaresimali che dal 18 al 23 febbraio predicherà al Papa e alla Curia romana nella casa Divin Maestro ad Ariccia. In questa intervista all’Osservatore Romano il sacerdote portoghese, vicerettore dell’università cattolica di Lisbona e consultore del Pontificio consiglio della cultura, ma anche poeta e scrittore, racconta la sua esperienza spirituale e letteraria, illustrando le linee di fondo delle dieci riflessioni che terrà a partire da domenica sera.
Sabato 17 febbraio 2018 Il titolo di questo libro “Nel nome dall’umanità”, di Riccardo Petrella, può sembrare smisurato rispetto alle possibilità della sua traduzione concreta. Petrella propone di dare all’umanità lo statuto di soggetto giuridico e politico perché essa esprime «la consapevolezza dell’appartenenza degli esseri umani a una stessa entità, la comunità plurale umana, e la loro volontà di vivere insieme». L'iniziativa è in preparazione del Forum Sociale Mondiale che si terrà dal 13 al 17 marzo 2018 a Salvador de Bahia, in Brasile.
Giovedì 15 febbraio 2018 Ieri era San Valentino, ma era anche l’inizio di un tempo prezioso di sosta e riflessione per le Chiese cristiane: la quaresima. In Italia è passato sotto silenzio, ma in altri Paesi diventa occasione per riflettere insieme su situazioni scottanti e cercare di cambiarle. In Brasile, per esempio, dal 1961 la Chiesa cattolica vive la “Campagna di fraternità”: quest’anno è dedicata al superamento della violenza, e di quella sulle donne in particolare. In Italia quasi 9 milioni di donne (vedi allegato) le hanno subite in qualche forma durante la loro vita.
Thursday, February 15, 2018 Ash Wednesday, February 14, 2018, from 10am to 12 noon, women religious in Nigeria will hold a national day of prayer and fasting across the country to uphold the sacredness of life. This event will take place in the public square nationwide. The sisters invite Nigerians and all people of good will to join them to stop the senseless killings and bloodshed in the country. They demand that the Nigerian government and elected officials live up to their responsibility by working to create a safe environment for everyone who living in the country, to use the resources at their disposal to protect the lives of all people and not very few. [Read more]
Lunedì 19 febbraio 2018 Insieme alla Comunità diocesana anche noi della Vita Consacrata proviamo a trovare modalità, tempi e spazi nell’arco della Quaresima, per fare una seria verifica sul nostro cammino e sulle nostre malattie spirituali. I frutti di questo confronto maturo possano essere le basi per un rinnovamento della comunità, sotto la guida dei pastori, in comunione con tutta la diocesi e con la Chiesa intera, chiamata ad “uscire” per essere ancor più a contatto con l’umanità di oggi, sempre assetata di Vangelo. Qui sotto pubblichiamo sei riflessione sulle sei malattie spirituali del nostro tempo alla luce dell’Esortazione apostolica di Papa Francesco “Evangelii gaudium” (EG), preparate dalla Diocesi di Roma per la Quaresima 2018. [Vedi allegato]
Lunedì 19 febbraio 2018
“Riconosciamo con preoccupazione – ci racconta P. Domenico Guarino, missionario comboniano – il diffondersi di una cultura che crede nell’esclusione. Oggi le persone si sentono liberate da ogni dovere sociale, da ogni vincolo con gli altri, da ogni prospettiva comune. È urgente rimettere al centro le storie e la vita dei migranti per contrastare il razzismo e la xenofobia, che si sostengono su affermazioni false e su un’informazione controllata e manipolata dai Mass Media. Attraverso dei percorsi che realizziamo nelle scuole e nelle parrocchie, presentiamo le storie dei migranti ripercorrendo le tappe dei loro viaggi: i motivi della partenza, la permanenza in Libia che stravolge e sconvolge le loro vite per sempre, l’attraversamento del mare Mediterraneo e l’arrivo in Italia, dove finiscono per essere trasformati in numeri. Andare oltre la menzogna, riconoscere e difendere i diritti delle persone migranti, sono passi importantissimi nella costruzione di una società interculturale e multiculturale”.
Lunedì 19 febbraio 2018
"Una democrazia senza valori assoluti che guidano l'azione politica e sociale diventa facilmente un totalitarismo più o meno nascosto". Democrazia, monarchia, repubblica o dittatura non sono, in linea di principio, più che quadri in cui le relazioni sociali e politiche sono circoscritte con una molteplicità di fattori culturali, demografici, politici e religiosi. 10 riflessioni sulla democrazia ispirate al Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa. [Gpic Notizie dal Blog di Gian Paolo: Vol. 6 - N 2]
Papa: Intenzione di preghiera del mese di febbraio 2018 [01:12]
Giornata contro la tratta di persone: “Verso la felicità” [01:27]
Hino da Campanha da Fraternidade 2018 no Brasil [04:11]