Immagine
La ricchezza nelle mani dell'1% della popolazione mondiale

Mercoledì 13 dicembre 2017
Diffusa l’ottava edizione del
Global Wealth Report dell’istituto di ricerca di Credit Suisse. La ricchezza del pianeta si concentra sempre più nelle mani dell’1% della popolazione mondiale, mentre il 70% degli abitanti del mondo resta povero. La ricchezza globale ha ripreso a crescere ed è maggiore del 6,4% rispetto al 2016, fino a risultare addirittura superiore del 27% ai livelli pre-crisi, ma è nelle mani di 4,8 miliardi di persone in soltanto 200 paesi e consta oggi di 280 trilioni di dollari, cresciuta di 16,7 trilioni rispetto al 2016. Il Global Wealth Index di Credit Suisse non dice nulla di nuovo, ma avvisa dell’iniquità del mondo, assai pericolosa, secondo la Fondazione Finanza Etica che diffonde il rapporto. [Marta Rizzo – Repubblica.it].

Corso Comboniano Anzianità 2018
Il Corso Comboniano Anzianità si terra dall'8 settembre al 4 novembre 2018
Incontro del GERT
L'incontro del GERT si terrà dal 4 all’8 settembre 2018
Assemblea Intercapitolare 2018
L'Assemblea Intercapitolare si terrà a Roma dal 9 al 30 settembre
Corso Comboniano Anzianità 2018
Il Corso Comboniano Anzianità si terra dall'8 settembre al 4 novembre 2018
Assemblea Generale LMC
Assemblea Generale dei Laici Missionari Comboniani
Data di Nascita: 15/01/1936
Data Decesso: 29/11/2017
Luogo Decesso: Ellwangen (D)
Data di Nascita: 08/02/1939
Data Decesso: 21/11/2017
Luogo Decesso: Stuttgart (D)
Data di Nascita: 27/11/1931
Data Decesso: 08/11/2017
Luogo Decesso: Negrar (I)
Data di Nascita: 09/02/1924
Data Decesso: 06/11/2017
Luogo Decesso: Castel d'Azzano (I)
Data di Nascita: 18/01/1932
Data Decesso: 10/10/2017
Luogo Decesso: Verona (I)
più letti

Saturday, April 14, 2018
Whilst the rest of the world may partake in a common New Year on 1st January, different cultures and religions have their own calendars and hence, different New Years. We look at four South East Asian that celebrate their Traditional New Year in April: Cambodia – Enter New Year, Chaul Chnam Thmey (14th-16th April); Thailand – Songkran (13th-15th April); Pii Mai Lao – Laos (15th-18th April); Thingyan – Myanmar (13th-16th April).

stillo dell'articolo

Mercoledì 13 dicembre 2017
Diffusa l’ottava edizione del Global Wealth Report dell’istituto di ricerca di Credit Suisse. La ricchezza del pianeta si concentra sempre più nelle mani dell’1% della popolazione mondiale, mentre il 70% degli abitanti del mondo resta povero. La ricchezza globale ha ripreso a crescere ed è maggiore del 6,4% rispetto al 2016, fino a risultare addirittura superiore del 27% ai livelli pre-crisi, ma è nelle mani di 4,8 miliardi di persone in soltanto 200 paesi e consta oggi di 280 trilioni di dollari, cresciuta di 16,7 trilioni rispetto al 2016. Il Global Wealth Index di Credit Suisse non dice nulla di nuovo, ma avvisa dell’iniquità del mondo, assai pericolosa, secondo la Fondazione Finanza Etica che diffonde il rapporto. [Marta Rizzo – Repubblica.it].

Martedì 12 dicembre 2017
Per decenni la Coca-Cola ha usato il Natale come spazio di marketing per vendersi come un gioioso prodotto di felicità, ma il gigante inquinamento globale della plastica che lascia in giro non ci riempie di allegria. La Coca-Cola produce circa 110 miliardi di bottiglie di plastica all'anno e molte di queste finiscono nelle discariche, sulle spiagge e nell'oceano. Facciamo sì che Coca-Cola diminuisca la quantità di plastica che produce; per essere la più grande azienda al mondo di bevande analcoliche può cambiare il modo in cui tutto il settore funziona. Più persone guardano e condividono questo video, più la Coca-Cola sarà sotto pressione per assumersi la responsabilità della plastica inquinante dell'oceano.

Il tasso di mortalità in Africa è di 15 morti per 1.000 abitanti. Il tasso più alto di tutti i continenti. 85 su ogni 1.000 bambini nati in Africa muoiono prima dei 5 anni. L'aspettativa di vita in Africa è la più bassa del mondo. Circa 60 anni. La media mondiale è di 71 anni quella europea di 78. Ma perché? Ecco un tentativo di risposta. Malnutrizione: 795 milioni di persone soffrono la fame nel mondo. L'Africa è la regione che ha la più alta prevalenza di fame. Circa 1,8 milioni di bambini muoiono ogni anno a causa di una nutrizione inadeguata. (...) [Blog GP. Pezzi]

Prefix:
Request:
Execution time: 0.57145309448242
Controller: Home
Modules: Core, Output, FrontEnd, Popup, Multilang, IpManager, JQuery, Router, ZkSlider, ORM, Db
Template: home
Loading ID: 89cf7e441be143d4
Executed queries: 89
Prepared queries: 0
Queries per table:
array(14) {
  ["pagine"]=>
  int(1)
  ["pagine_statiche"]=>
  int(1)
  ["configurazione"]=>
  int(1)
  ["blocchi_pagine"]=>
  int(12)
  ["blocchi"]=>
  int(6)
  ["templates"]=>
  int(6)
  ["contents"]=>
  int(3)
  ["contenuti"]=>
  int(12)
  ["categorie"]=>
  int(34)
  ["video"]=>
  int(3)
  ["banners"]=>
  int(1)
  ["agenda"]=>
  int(1)
  ["fratelli"]=>
  int(1)
  ["sezione"]=>
  int(1)
}