Eccoci alla vigilia delle vacanze estive ed allora, prima di mettere in esecuzione le decisioni del Consiglio Generale nella Consulta di Giugno, faccio una quadro della situazione affinché possiate essere aggiornati il meglio possibile.

1. Patrimonio Stabile. L’operazione giuridica è terminata con l’approvazione da parte del Consiglio Generale degli immobili dichiarati Patrimonio Stabile per tutte le province, del valore loro attribuito e dei criteri da usare per la costituzione del Fondo di ristrutturazione degli stessi immobili. É stata fatta un’eccezione per l’Europa, permettendo alle province europee di costituire un Fondo Investito Europeo per la Ristrutturazione, gestito presso la Banca Etica dall’economo provinciale d’Italia, coordinato dall’economo generale. Questo coordinamento si intende nel mantenere gli stessi criteri che sono applicati per tutte le altre province. Contabilmente il tutto inizierà soltanto alla fine dell’anno, dopo l’Assemblea Generale degli Economi e Procuratori prossima.

2. Assemblea Generale degli Economi e Procuratori (dal 16 al 26 Settembre 2008). Si terrà a Pesaro, e non a Roma, a causa dei lavori di ristrutturazione in corso presso la Curia generalizia in Via Lilio. È stato chiesto a tutti di provvedere possibilmente un arrivo ed una partenza direttamente a Pesaro con le indicazioni che sono state diffuse. Per chi avesse delle reali difficoltà, la comunità di Roma-Eur farà il possi-bile per trovare una soluzione di accoglienza.
É stato inviato a tutti parte del materiale: le proposte di modifica al Direttorio Generale per l’Economia e la parte economica del “Codice di Condotta”, in modo che possiate preparare le vostre reazioni dopo aver consultato, o gli economi locali o le comunità, o il Consiglio provinciale. Invierò a breve una specie di “vademecum dell’economo comboniano”, documento che vorremmo fosse una proposta per il capitolo 2009.
Cercheremo di avere un servizio di traduzione simultanea (fraterna) da e per l’inglese.
La connessione internet sarà assicurata anche a coloro che verranno con i loro PC portatili.
Non mi resta che dirvi “Arrivederci a presto”.

3. I lavori che stiamo intraprendendo a Roma sono in vista di rendere più “moderne e comode” le stanze dell’ala biblioteca, senza perdere il numero delle stanze disponibili, per poter accogliere i membri del Capitolo Generale. Speriamo di riuscire nell’intento, pur rimanendo in uno stile di semplicità e di adattabilità.
Anche la sala capitolare avrà bisogno di alcuni interventi per assicurare il condizionamento della temperatura e il buon funzionamento dei microfoni e del sistema di votazione.

4. É stata approvata la richiesta fatta dalla Provincia Italiana di costruire il San-tuario S. Daniele Comboni a Limone, con un insieme di sale polivalenti che permetteranno l’afflusso e la gestione di gruppi numerosi di visitatori e pellegrini alla Casa natale del Fondatore.

5. É stata approvata dal Consiglio Generale la revisione delle tabelle di partecipa-zioni ai Fondi Generali Scolasticati e Ammalati. Troverete quindi nel 2009 nuovi quozienti di partecipazione della vostra Provincia -Delegazione.
Ricordo i principi maggiori che guidano la partecipazione a questi fondi:
Il Fondo Scolasticati, considerando le vocazioni una ricchezza per tutte le province e non solo per quelle di origine, valuta la partecipazione sulla base delle possibilità economiche del Distretto; il Fondo Ammalati invece, considera il numero dei membri di appartenenza giuridica, numero variabile nel tempo, ma considerato come quoziente di “grandezza” del Distretto. Anche su questo potremo avere uno scambio di informazioni durante l’Assemblea.

6. Un’ultima informazione riguardante l’Economo Generale: tutti sapete che sono ormai in rotazione e qualcuno già mi pensava su altri lidi. Non ancora, il Consiglio Generale non ha ancora preso (o almeno comunicata) la decisione in merito.
P. Claudio Lurati si sta preparando: in questo momento sta assaporando l’aria di mis-sione in quel di Wau (Sudan), frequenterà il corso CORAT-AFRICA a Nairobi in Agosto e sarà con noi in Settembre per l’Assemblea.

A. Lwanga Guarda

Foglio di informazione dall’economato generale