Segretariato Generale della Formazione: destinazioni dei neo-professi di quest’anno 2020

Immagine

Lunedì 25 maggio 2020
Quest’anno 2020 ci sono 36 novizi finalisti, 35 nei nostri noviziati (Namugongo 14, Sarh 11, Nampula 4, Xochimilco 6) e 1 a Isiro-Magambe, in Congo. A causa della pandemia del COVID-19, la celebrazione della loro prima professione religiosa si è realizzata nelle case di noviziato in modo sobrio e semplice, senza la partecipazione di esterni. In allegato pubblichiamo la lista ufficiale delle destinazioni dei neo-professi agli scolasticati e CIF.

Celebrazione della prima professione di voti temporanei, presieduta da P. Constantino Bogaio, superiore provinciale del Mozambico,
il 23 maggio 2020 a Nampula. Un segno dei tempi di COVID-19 è rimasto. Congratulazioni ai nostri nuovi quattro confratelli mozambicani!

Nel sub-continente dell’Africa francofona ci sono 31 postulanti finalisti. La casa di Sarh può accogliere 18 novizi e quella di Cotonou ha attualmente 17 novizi di secondo anno e quindi non può accogliere tutti i rimanenti. Nel sub-continente dell’Africa anglofona e Mozambico ci sono altri 34 postulanti finalisti pronti a partire per i noviziati di Namugongo e Nampula.

Il Consiglio Generale inoltre ha nominato altri 3 membri del Consiglio della Formazione per i prossimi tre anni, 2020-2022: P. Fernando Domingues (Europa), P. Habtu Teklay Tiluq (APDESAM) e P. Léonard Ndjadi Ndjate (ASCAF). Il quarto, P. José de Jesús Villaseñor Gálvez (AMERICA-ASIA) era stato nominato precedentemente.